Confesercenti Siena vicina al Prefetto Gradone ed al Procuratore Natalini

Il presidente Nannizzi: “Ancora più disponibili a collaborare con le istituzioni per fare fronte comune contro questi vili comportamenti”

Confesercenti Siena in un comunicato non è mancata ad esprimere la vicinanza delle piccole imprese al Prefetto di Siena Armando Gradone ed al Procuratore Aldo Natalini, destinatari di missive intimidatorie inviate nei giorni scorsi. Il Presidente provinciale Leonardo Nannizzi ha ribadito come “Per quanto è nelle nostre possibilità, saremo ancora più disponibili a collaborare con le istituzioni per fare fronte comune contro comportamenti che non fanno parte del nostro modo di essere e di vivere” e, a nome di tutti gli imprenditori dell’associazione ha espresso “sincera vicinanza alle due figure che loro malgrado sono stati oggetto di tali attenzioni nei giorni scorsi, e più in generale a chiunque riceva certe espressioni di viltà”.

 

 

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Golmar Igiene professionale
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca