Distrugge una vetrina con un mattone, insulta e aggredisce i passanti: 57enne denunciato dalla Polizia

Momenti di panico a Poggibonsi: fermato un uomo di origini svizzere senza fissa dimora

Nei giorni scorsi, D. C, 57enne di origini svizzere, senza fissa dimora, è stato denunciato dai poliziotti del Commissariato  di Poggibonsi, per danneggiamento aggravato. L’uomo, prima aggirandosi al bar della stazione, ha rovesciato e scagliato tavoli e sedie a terra e lanciato una bottiglia contro la porta di ingresso, creando panico tra i presenti.

Allontanatosi verso via Montenero, senza alcun motivo, ha cominciato ad inveire contro un’autoscuola, colpendo e danneggiando con un mattone la vetrina dell’esercizio pubblico. Dava quindi in escandescenze, aggredendo e offendendo tutti i passanti.

Determinante è stato l’intervento di una dottoressa, medico della Polizia di Stato, che trovandosi in zona, libera dal servizio, è intervenuta, fermando l’uomo e consegnandolo ai poliziotti dell’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico intervenuti poco dopo sul posto. L’uomo veniva soccorso da un’ autoambulanza in stato di agitazione psicomotoria, ferito e sanguinante.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau