E’ partita oggi a Siena la nuova raccolta differenziata con i cassonetti ad accesso controllato

Il cambiamento riguarda i residenti di Taverne d’Arbia, via Aretina, Coroncina, Cerchiaia, Viale Toselli, Volte basse, Massetana Romana e Sant’Andrea a Montecchio, entro il 2021 tutta l’area comunale

Parte da oggi la rivoluzione dei rifiuti a Siena. La raccolta differenziata sarà possibile grazie ai cassonetti intelligenti accessibili con la Sei Card. Il cambiamento riguarda i residenti di Taverne d’Arbia, via Aretina, Coroncina, Cerchiaia, Viale Toselli, Volte basse, Massetana Romana e Sant’Andrea a Montecchio, che hanno ricevuto la tessera via posta nei mesi scorsi. Il servizio coinvolgerà fino al 2021 tutta l’area Comunale esterna ed interna passando alla tariffazione puntale. Il piano sarà presentato domani  alla sala delle lupe, alla presenza del sindaco Luigi De Mossi, dell’assessore Silvia Buzzichelli,Leonardo Masi presidente del gestore Sei Toscana, dell’ad Marco Mairaghi e di Giuseppe Tabani, direttore tecnico di Sei.

“Da oggi parte l’effettivo utilizzo dei contenitori – afferma a Siena Tv Giuseppe Tabani – Potremo sapere quando i cassonetti si aprono, chi conferisce e quanto. Siamo all’85% della consegna, il 70% si è registrato e può attivare la carta. Ancora registriamo l’utilizzo del sacco particolarmente grande, per le utenze non domestiche stiamo organizzando un giro per spiegare il conferimento. La calotta è piccola, bisogna ridurre la dimensione dei sacchetti e si deve differenziare di più”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca