E’ un imprenditore il 51enne morto nello scontro

Viveva a Capalbio l’uomo morto nello scontro alle Potatine

E’ un imprenditore di Capalbio di 51 anni la vittima dell’incidente mortale avvenuto martedì pomeriggio nei pressi delle Potatine sulla Siena-Grosseto.

Emilio Capitani stava viaggiando in direzione Siena alla guida della sua Alfa 147 quando ha perso il controllo del veicolo ed è piombato addosso ad un camion condotto da un polacco di 32 anni, rimasto ferito nell’impatto. L’incidente è stato devastante, tanto che non è stato possibile identificare con certezza il conducente dell’auto fino a tarda sera e solo successivamente è stata avvertita la famiglia. Emilio Capitani era sposato, aveva due fratelli ed era titolare di una azienda agraria che si dedica all’ortoflorovivaismo.

La salma è stata trasportata all’obitorio delle Scotte in attesa dell’autopsia e del nulla osta del magistrato per il trasferimento a Capalbio.

Emilio Capitani
Emilio Capitani
Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due