Emma Villas Aubay Siena sbanca Ortona, arriva la terza vittoria di fila

I senesi brillano al servizio e mostrano buone cose in tutti i fondamentali del gioco

La Emma Villas Aubay Siena prosegue la sua striscia vincente e con un’altra bella e solida prestazione sbanca il palazzetto dello sport di Ortona. Quella centrata in Abruzzo è la terza vittoria di fila per la squadra di coach Paolo Montagnani che si porta a quota 9 punti in classifica. I senesi brillano al servizio (8 ace) e mostrano buone cose in tutti i fondamentali del gioco. Panciocco parte titolare e offre una buonissima prestazione (19 punti per lui), così come le altre bocche da fuoco senesi.

Primo set Siena inizia con Pinelli al palleggio e Onwuelo in posto 2, in banda ci sono Ottaviani e Panciocco, al centro Rossi e Mattei, libero è Sorgente. Ortona comincia il match con la diagonale formata da Piazza e Santangelo, Pessoa e Cappelletti schiacciatori, Elia e Fabi centrali, Fusco in seconda linea a difendere.

Si comincia subito con un ace di Pinelli. Due punti di Panciocco e un muro vincente di Pinelli portano i toscani sul 5-7. Santangelo parte con le marce alte, quando Pessoa trova il servizio vincente il punteggio è in parità: 8-8. Ma arriva un break senese, figlio di alcuni errori in attacco dei locali e condito da un muro punto di Rocco Panciocco: 9-12. Altro ace per Siena, questa volta lo firma Giuseppe Ottaviani: 9-13. Ancora sugli scudi Rocco Panciocco, che da posto 4 non sbaglia (10-15). Onwuelo continua a macinare punti, Pinelli guarda anche al centro dove Rossi non fallisce (14-19). Entra Kuznetsov al posto di Ottaviani ed il russo timbra subito un muro vincente (14-20). Si ripete la combinazione Pinelli-Rossi: 15-21. Panciocco va nuovamente a segno. Entra Mazzone in battuta. Un punto break di Pessoa avvicina i padroni di casa, che si portano sul -2: 20-22. Pessoa protagonista, mura Onwuelo e ora Ortona soffia sul collo dei senesi. Ci pensano Onwuelo e Panciocco con un ace a chiudere il primo set sul 22-25.

Per lo schiacciatore senese già 6 punti nel primo set.

Secondo set C’è un super Mattei in avvio di secondo parziale: il centrale dei toscani firma due punti su ottima assistenza di Pinelli e poi va a murare in bello stile l’attacco locale: 5-6. Ortona mette la testa avanti con una schiacciata vincente di Cappelletti, ma in pochi istanti Siena ribalta tutto con una giocata di pregevole fattura di Onwuelo e con un ace di Ottavini (10-12). Ortona abbassa le proprie percentuali in attacco, la Emma Villas Aubay vola sul +5 (10-15). Siena attacca bene ed è attenta a muro e in difesa. La squadra di coach Paolo Montagnani mantiene il vantaggio acquisito, un bel muro di Andrea Rossi su Cappelletti vale il punto numero 22: 17-22. Poi c’è ancora Panciocco a chiudere un’azione giocando bene sulle mani del muro avversario. Un ace di Onwuelo chiude il secondo set sul 18-25.

Terzo set Rocco Panciocco mantiene alte percentuali in attacco, Rossi mura Santangelo per il 6-7. Ortona si porta sul +2 (11-9), ma Siena reagisce prontamente con una giocata di classe da parte di Panciocco e con un altro muro di Andrea Mattei. Entra in campo anche Iannaccone, autore di buone cose. Ma Ortona accelera e cerca di restare nel match. I locali volano sul +5: 18-13. Dentro anche Simone Parodi. I senesi provano a rimontare, dai nove metri Pinelli realizza un altro ace: 18-15. Ancora due punti per Siena, firmati da Rossi e Panciocco: 20-17. Panciocco è bravo anche a muro, su Santangelo. Ma Ortona rimane avanti di 3 punti: 22-19. Fabi spara out, però Siena sbaglia in questo frangente troppi servizi (ben 6 in questo set). I locali si aggiudicano il terzo set 25-22.

Quarto set Siena subito avanti 1-4, ma Ortona rimonta con i colpi di Pessoa e con un servizio di vincente di Cappelletti. Si arriva sulla parità sul 5-5. Onwuelo torna a mettere qualità sul taraflex (6-9). Ace di Piazza: 8-9. Siena trova comunque nuove sicurezze nella veloce Pinelli-Rossi: 8-10. Cappelletti mostra une bella pipe. I senesi si prendono un piccolo vantaggio con Onwuelo che fa vedere splendide cose: l’opposto di Siena prima colpisce da posto 2, poco dopo dai nove metri, così i toscani volano sul 9-13. Poco dopo Fabi non trova le misure e dà modo agli ospiti di allungare. Pinelli trova nuovamente Onwuelo, che non sbaglia: 9-15. Santangelo spara out, arriva il sedicesimo punto per i senesi. Rossi mette giù ancora due veloci (16-21), Panciocco è ancora on fire e mette dentro il punto numero 22. Poi ci sono anche il muro di Mattei e l’ace di Onwuelo. La chiude Panciocco: 18-25 e tre set a uno per Siena.

Sieco Service Ortona – Emma Villas Aubay Siena 1-3 (22-25, 18-25, 25-22, 18-25)

SIECO SERVICE ORTONA: Fabi 6, Pessoa 16, Di Silvestre, Benedicendi (L), De Paola, Fusco (L), Santangelo 13, Del Frà, Bulfon, Molinari 1, Elia 6, Cappelletti 10, Piazza 3, Lanci. Coach: Nunzio Lanci. Assistente: Mariano Costa.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinelli 3, Tupone (L), Parodi, Sorgente (L), Ciulli, Panciocco 19, Ottaviani 7, Mazzone, Mattei 8, Onwuelo 16, Rossi 9, Kuznetsov 1, Agrusti, Iannaccone. Coach: Paolo Montagnani. Assistente: Paolo Falabella.

Arbitri: Luca Grassia, Alessandro Oranelli.

Video check: richiesto nel primo set da Siena sul 18-21; nel secondo set da Ortona sul 2-3 (decisione cambiata) e sul 6-7; richiesto nel terzo set da Siena sul 3-1 (decisione cambiata); richiesto nel quarto set da Siena sull’1-1 e da Ortona sul 5-8 (decisione cambiata) e sul 14-19.

NOTE. Percentuale in attacco: Ortona 41%, Siena 49%. Muri punto: Ortona 5, Siena 9. Positività in ricezione: Ortona 44% (27% perfette), Siena 55% (31% perfette). Ace: Ortona 3, Siena 8. Errori in battuta: Ortona 19, Siena 18.

Durata del match: 1 ora e 53 minuti (30’, 25’, 31’, 27’).