18.3 C
Siena
mercoledì, 8 Luglio 2020
Home Volley Emma Villas Emma Villas Siena: in panchina arriva Spanakis

Emma Villas Siena: in panchina arriva Spanakis

Classe 1978, Spanàkis è considerato tra i migliori prospetti della pallavolo italiana.

Il budget è limitato e anche il progetto, gli effetti Covid-19 si faranno sentire anche in A2, e non solo per la società senese. Lo aveva detto chiaro e tondo ai nostri microfoni lo stesso vicepresidente della Emma Villas Siena Guglielmo Ascheri, ma se c’è un coach che è sempre stato nella cerchia dei più desiderati dal presidente Bisogno è proprio Alessandro Spanakis. Il tecnico sembrava essere in pole per la panchina della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, ma dopo che questa ha rinunciato alla Superlega, ha chiuso i conti e ha firmato per la società biancoblu. Classe 1978, Spanàkis è considerato tra i migliori prospetti della pallavolo italiana.

ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE:

“Cambio di guida in casa biancoblù che accoglie sulla sua panchina il tecnico romano quarantunenne Alessandro Spanakis – si legge nella nota stampa  -. Un passato da palleggiatore anche nella massima serie con Latina ed una carriera da allenatore iniziata a soli 34 anni. Tuttora tra i tecnici più giovani, promettenti ed ambiziosi dell’intero panorama del Volley italiano, Spanakis inizia come secondo nel Club Italia per poi arrivare a guidare Monterotondo in B, raggiungendo la promozione, e successivamente il quadriennio con Civita Castellana divenuta poi Roma, dopo il cambio di sede e di denominazione.

Tra il 2011 ed il 2016  è selezionatore della nazionale femminile juniores e prejuniores, con le quali si aggiudica 4 medaglie d’oro nel trofeo 8 Nazioni, 1 quinto posto all’Europeo prejuniores e 2 medaglie d’oro ai mondiali (juniores 2011 e prejuniores 2015) come vice di Marco Mencarelli.

Con la Ceramica Scarabeo Gcf Roma nel 2018 vince la sua prima Coppa Italia (2018) dopo aver vinto la semifinale contro la Emma Villas Aubay Siena.

Nei successivi due anni continua una carriera in A2 ai vertici delle classifiche sulla panchina dell’Olimpia Bergamo. Tra i successi con il club lombardo il più recente è la vittoria della Coppa Italia di categoria contro Brescia lo scorso 23 febbraio, poco prima dello stop del volley italiano per l’epidemia di Coronavirus. Una finale conquistata per la seconda volta ai danni della Emma Villas Aubay Siena che incontrò la corazzata bergamasca in occasione della semifinale disputata al PalaEstra.

Anche nell’anno precedente Bergamo, sotto la guida di Spanakis, era arrivata in finale di Coppa Italia (battuta 3-2 da Piacenza), oltre che in finale di playoff, sempre battuta in tre gare a zero da Piacenza, team promosso in SuperLega.

“Con Siena ci siamo più volte sfiorati in passato e questa chiamata è arrivata un po’ inaspettata. – commenta a caldo il nuovo coach – Lascio Bergamo con tanti meravigliosi ricordi, tra cui la nascita di mia figlia, e un percorso molto positivo, con tre finali su tre centrate. Arrivo però a Siena con tante aspettative e la voglia di regalare a me stesso e a questa società momenti indimenticabili. Ringrazio il Presidente Bisogno e il DS Mechini per la fiducia e sono pronto a questa sfida!”

Inizia ufficialmente con Alessandro Spanakis l’avventura senese nel campionato di Serie A2 2020/2021 e l’avvio del volley mercato per il club del Presidente Giammarco Bisogno che commenta così questa nuova fase:

“Spanakis è un allenatore importante visti i tanti successi riscossi negli ultimi anni ha e dimostra la volontà di questo club di svolgere un campionato serio anche con le dovute possibilità rispetto ai tempi che stiamo vivendo. Ringrazio personalmente Coach Graziosi per quello che ha fatto, per la sua professionalità e passione dimostrata. Se ne va da primo in classifica e questo gli rende grande onore.

Alessandro Spanakis avrà possibilità di lavorare ad un progetto serio e congruo a questo delicato momento storico ed economico che la pandemia ha generato. Dobbiamo avere la capacità ed il realismo di fare ciò che si può fare con la giusta ambizione, la grande passione e la voglia di amare questa maglia, questa città e la sua storia sportiva. Sono alla ricerca di professionisti motivati – aggiunge il Presidente – che amano l’idea di vivere Siena come una grande possibilità e di fare bene in questo prossimo campionato.

La Emma Villas c’è ed è presente. Il mio è un appello a tutti i tifosi, gli sportivi, gli imprenditori che ci hanno sostenuto. Ci vuole grande forza e  coraggio per sostenere questo progetto di fiducia, speranza ed ottimismo nel mondo economico e sportivo di tutti noi. Dobbiamo collaborare insieme per avere un percorso positivo fatto di sorrisi e positività perché oggi, più che mai, abbiamo bisogno di sorrisi.”

CARRIERA
2019/2020 A2 Olimpia Bergamo
2018/2019 A2 Olimpia Bergamo
2017/2018 A2 Ceramica Scarabeo Gcf Roma
2016/2017 A2 Ceramica Globo Civita Castellana
2015/2016 A2 Globo Scarabeo Civita Castellana
2011/2016Naz. femm. Nazionale Italiana femminile giovanile (viceall)

PALMARES
2020 Coppa Italia A2
2018 Coppa Italia A2

Simona Sassetti
Nasce a Siena nel 1991, lavora a Siena Tv dal 2016. Ha scritto prima sul Corriere di Siena e ora su La Nazione. Va pazza per i cantanti indie, poi Guccini, Gaber, gli hamburger vegani e le verdure in pinzimonio. Le diverte la politica e parlarne. Ama il volley. Nel 2004 ha vinto uno di quei premi giornalistici sezione giovani e nel 2011 ha deciso di diventarlo.
Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
Estra
All Clean Sanex
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Emma Villas Siena: in panchina arriva Spanakis

Un video per raccontare la storia del territorio: Fondazione lancia promo...

Sarà distribuito dal 9 luglio il nuovo video promozionale della Fondazione Musei Senesi: tre minuti, in cui si condensano la bellezza dei musei e...