Emma Villas Siena vince il torneo di Alba Adriatica

Battuta Tuscania, gli uomini di Spanakis cedono con Castellana ma fanno comunque festa

È la Emma Villas Siena ad aggiudicarsi il torneo di Alba Adriatica. Siena si aggiudica la prima sfida: è 2-0 il risultato finale del match contro Tuscania. Marco Rocco Panciocco è il miglior realizzatore della sfida con 12 punti e il 69% in attacco. La squadra di coach Spanakis chiude la partita con il 67% in attacco e con il 73% di positività in ricezione.

Primo set La Emma Villas Aubay Siena inizia la sfida con lo stesso starting six della giornata di ieri: diagonale con Salsi e Romanò, in banda Yudin e Panciocco, Zamagni e Truocchio al centro, Fusco libero. La squadra di coach Spanakis parte forte, con Romanò e Panciocco subito pronti a colpire. I senesi si portano sul 3-8. Da posto 4 Yudin incrocia alla perfezione. Truocchio va a segno dai 9 metri e realizza il decimo punto dei toscani. Romanò è autore di un colpo spettacolare che permette a Siena di doppiare Tuscania (6-12). Ci sono ampie rotazioni per la Emma Villas Aubay Siena: entrano anche Ciulli, Gonzalez e Fantauzzo. Ciulli serve bene Panciocco per l’11-19. Dai 9 metri ace di Panciocco (11-20). Fantauzzo trova l’incrocio delle righe per il ventunesimo punto senese. Bravo Gonzalez (15-24) e poco dopo un errore in attacco di Tuscania chiude il primo set (15-25). Ottimo primo parziale per Panciocco, autore di 8 punti e con il 75% in attacco.

Secondo set In campo per Siena Ciulli e Romanò, Panciocco e Fantauzzo, Truocchio e Zamagni, Fusco. C’è più equilibrio nel secondo parziale. Tuscania trova punti con Stamegna, Siena con Romanò e Fantauzzo. Il muro vincente di Panciocco dà il tredicesimo punto ai senesi (12-13). Si vedono bei gesti tecnici: Stamegna beffa ancora il muro senese, dall’altra parte della rete fa lo stesso Fantauzzo con un tocco delicatissimo. La battuta float dello stesso Fantauzzo fa male a Tuscania (18-20). Poco dopo Stamegna colpisce out, Siena dispone ora di un buon vantaggio. Che incrementa con la murata vincente di Ciulli e con un altro ace di Fantauzzo (18-23). Ancora Panciocco bravissimo, accarezza il pallone e dà il match point ai senesi. I biancoblu chiudono il match con Zamagni (19-25).

Maury’s Com Cavi Tuscania – Emma Villas Aubay Siena 0-2 (15-25, 19-25)

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna 7, Marsili 1, Pace (L 17% perfette), Menichetti 3, De Paola, Gradi, Boswinkel, Catinelli Guglielminetti, Skuodis 5, Cioffi, Ragoni 6, Ceccobello 1. Coach: Tofoli. Assistente: Barbanti.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 3, Panciocco 12, Crivellari (L), Salsi, Yudin 3, Fusco (L 40% perfette), Fantauzzo 6, Barone, Della Lunga, Gonzalez 1, Ciulli 1, Romanò 8, Truocchio 4. Coach: Spanakis. Assistente: Pelillo.

NOTE. Percentuale in attacco: Tuscania 44%, Siena 67%. Positività in ricezione: Tuscania 50% (26% perfette), Siena 73% (43% perfette). Ace: Tuscania 2, Siena 5. Errori in battuta: Tuscania 5, Siena 7. Muri punto: Tuscania 0, Siena 5.

Durata del match: 45’ (22’, 23’).

La Bcc Castellana Grotte si aggiudica l’ultima sfida della manifestazione, ma Siena fa festa per la conquista del torneo di Alba Adriatica.

Primo set Siena inizia la sfida con Salsi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Yudin e Panciocco in banda, Truocchio e Barone al centro, Fusco libero. La Bcc schiera Garnica e Cazzaniga sulla diagonale, Ottaviani e Rosso schiacciatori, Patriarca e Gitto al centro, De Pandis libero.

I pugliesi trovano bei punti al centro con Patriarca e Gitto. Siena risponde con un Romanò subito ispirato. Truocchio è molto bravo a murare Cazzaniga per il 15-15. Il break pugliese arriva con Cazzaniga e Ottaviani che spingono la Bcc sul +3 (18-15). Ancora Cazzaniga a segno per Castellana Grotte (19-15). Troppi errori adesso per i senesi, i pugliesi volano sul 23-16. Yudin trova in bello stile lo spiraglio nel muro ospite, ma la squadra di Gulinelli ha già acquisito un vantaggio molto ampio. Il primo set termina 25-17.

Secondo set Non ci sono cambi nelle due formazioni in avvio di secondo parziale. L’intensità sul taraflex è molto alta. Cazzaniga e Romanò si rispondono con punti di qualità. Il numero 7 della Bcc prima difende a una mano e subito dopo va a prendersi il punto dell’11-7. E’ Yuri Romanò a prendere per mano la squadra, Siena rimonta e passa in vantaggio sul 16-17. La veloce chiusa da Barone vale il diciottesimo punto dei biancoblu. Salsi è perfetto a muro: 17-19. A segno anche Igor Yudin, Siena vola sulle ali dell’entusiasmo con l’ace di Panciocco (17-21). E’ Panciocco show: arriva un altro ace per lo schiacciatore di Siena (17-22). Yudin è fantastico a trovare il tocco che beffa il muro dei pugliesi: 18-23. Truocchio a muro fa 24, Yudin chiude il set sul 18-25. Romanò ha guidato i suoi con 7 punti in questo set.

Terzo set Bcc subito avanti 8-4 nel terzo ed ultimo set. Ace di Barone, due punti di fila di Yudin riavvicinano Siena (10-8). I pugliesi continuano a giocare una buona pallavolo e mantengono il vantaggio. La chiude Patriarca (15-11).

Bcc Castellana Grotte – Emma Villas Aubay Siena 2-1 (25-17, 18-25, 15-11)

BCC CASTELLANA GROTTE: Cazzaniga 11, Dall’Agnol, Vedovotto, De Pandis (L), Ottaviani 5, Gitto 6, Patriarca 5, Rosso 7, De Santis (L), Garnica 1, Van Dijk, Zonta, Palmisano, Erati. Coach: Gulinelli. Assistente: Barbone.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni, Panciocco 6, Crivellari (L), Salsi 1, Yudin 8, Fusco (L), Fantauzzo, Barone 6, Della Lunga, Gonzalez, Ciulli, Romanò 11, Truocchio 5. Coach: Spanakis. Assistente: Pelillo.

NOTE. Percentuale in attacco: Castellana Grotte 53%, Siena 42%. Positività in ricezione: Castellana Grotte 44% (23% perfette), Siena 52% (39% perfette). Ace: Castellana Grotte 1, Siena 4. Errori in battuta: Castellana Grotte 12, Siena 10. Muri punto: Castellana Grotte 2, Siena 6.

Durata del match: 1 ora e 5 minuti (23’, 26’, 16’).