Emma Villas torna in testa alla classifica

Emma Villas Siena vince con Lagonegro al Palaestra

La Emma Villas conquista un’altra vittoria, supera nettamente la Basi Grafiche Geosat Lagonegro e complice la vittoria solamente al tie break della Bcc Castellana Grotte contro Aversa, conquista la prima posizione solitaria della classifica. Siena si riprende la vetta ma deve già pensare al prossimo impegno, che sarà giovedì sera alle ore 20,30 in casa al PalaEstra per i quarti di finale di Coppa Italia contro Brescia.

Lagonegro schiera in sestetto il nuovo acquisto, il palleggiatore Lorenzo Piazza, appena arrivato da Bergamo. I ritmi in avvio di partita non sono eccelsi. E il punteggio è equilibrato, con la formazione senese che fa vedere buone cose a muro con Michael Menicali e in attacco con Williams Padura Diaz e con Renato Russomanno, subito protagonisti. Con una veloce di Spadavecchia, che trova proprio l’angolo migliore, Siena si porta fino all’11-7. Ma i lucani piazzano un controparziale grazie alle battute proprio del neoacquisto Piazza. Siena rialza immediatamente il ritmo del proprio gioco e trova buone soluzioni con Vedovotto. Anche Menicali va a punto, così come continua a fare Vedovotto: la Emma Villas mette insieme un parziale di 10-3 e vola via. Fabroni mura, Russomanno mostra lampi di classe e Vedovotto va nuovamente a segno dimostrandosi il giocatore più in forma in questo frangente di gara. Padura Diaz mura per il 25-16 con cui si chiude il primo set. Il primo parziale si chiude con 6 punti a testa per Vedovotto e Russomanno e con la formazione biancoblu che termina il set con il 67% in attacco.

Lagonegro prova a scuotersi un po’ con gli attacchi di Galabinov ma Siena mette dentro due ace con Padura Diaz e con Fabroni. L’attacco senese funziona bene anche in questo secondo parziale, mentre Lagonegro palesa difficoltà in ricezione. Stupisce la qualità e la continuità del servizio senese, con l’opposto cubano ed il palleggiatore in giornata super anche in questo fondamentale. Sono “on fire”, sull’onda di quanto fatto nel primo set, anche Russomanno e Vedovotto. E’ con il servizio di Fabroni che la Emma Villas scappa nuovamente via, sul 18-12. Giosa sbaglia invece nettamente al suo turno di servizio. Il livello del match ora si è alzato. Russomanno si scatena tra schiacciate e battute vincenti. Tofoli mette dentro Gradi, che segna il 24-16. Cubito sbaglia il servizio, consegnando il secondo set ai senesi con il punteggio di 25-17.

L’inerzia sembra ormai da parte senese. E infatti l’Emma Villas ricomincia il terzo set con un 4-0 netto che indirizza immediatamente il parziale dalla parte dei locali. Tofoli inserisce Sergio Noda Blanco, che va subito a punto. Padura Diaz oggi non sbaglia una battuta ed i suoi servizi mettono in estrema difficoltà la difesa di Lagonegro. Anche Fabroni dà il consueto apporto a muro mentre i lucani non trovano il giusto ritmo e la giusta continuità. Noda Blanco realizza l’ace che vale il +10: 13-3. E un istante dopo concede anche il bis per il 14-3. Coach Tofoli inserisce nuovamente Gradi, e con lui anche Di Tommaso, Cannistrà e Battista. I lucani trovano segni di risveglio da Kvalen che al servizio è in grado di riportare la sua squadra fino al -4: 20-16. In campo ci sono da parte senese molti giocatori solitamente poco utilizzati. E sono loro, con un muro di Gradi, con la regia di Di Tommaso e con l’ultimo punto di Cannistrà a regalare il successo a Siena.

Emma Villas Siena – Basi Grafiche Geosat Lagonegro 3-0 (25-16; 25-17; 25-16)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 5, Noda Blanco 7, Vedovotto 10, Gradi 2, Padura Diaz 11, Patriarca, Russomanno 12, Cannistrà 2, Spadavecchia 4, Di Tommaso, Cesarini (L), Battista (L), Menicali 4. Coach: Tofoli.

BASI GRAFICHE GEOSAT LAGONEGRO: Kvalen 4, Fortunato (L), Cubito 6, Piazza 3, Da Silva 1, Gabriele 3, Boesso 3, Maiorana (L), Boscaini 3, Zonno, Giosa 2, Galabinov 6, Pizzichini 1. Coach: Falabella.

Video Check: richiesto da Siena sul 7-5 nel secondo set (decisione cambiata) e da Lagonegro sull’11-8 e sul 24-17; richiesto da Lagonegro nel terzo set sul 10-3.

Spettatori: 1.000.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca