ESCLUSIVA – Mens Sana, Massimo Macchi è il nuovo presidente

La famiglia aretina sale al 61% delle quote. Le parole a Siena Tv: “Di tutto per tornare in alto”

In esclusiva assoluta per Radio Siena Tv, la famiglia Macchi ha reso noto, ospite a Wine&Siena di “Vino e Sport” condotto da Gabriele Voltolini, le determinazioni dell’assemblea straordinaria dei soci della Mens Sana Basket 1871 di ieri, in cui la famiglia Macchi, con la Siena Sport Network, è passata al 61% della partecipazione azionaria, divenendo azionista di maggioranza della società di viale Sclavo. Consorzio al 22%, associazione Io tifo Mens Sana 15% e Polisportiva Mens Sana al 2%. Il nuovo presidente è Massimo Macchi, che si è detto onorato in quanto scelto dalle altre componenti. “Faremo di tutto per riportare la Mens Sana ad un alto livello” ha dichiarato ai microfoni di Siena Tv Filippo Macchi. Contestualmente, Massimo Scialò resta vice presidente, Francesco Bertoletti, presidente ad interim, torna nel suo ruolo di Ad.

L’assemblea si è tenuta come detto ieri sera nella sede sociale di viale Sclavo 12 alla presenza del notaio Stefano Cambiaggi. Assente il socio Danilo Bono (2% del capitale), erano presenti Il dottor Giovanni Poggiali per il Consorzio Basket e Sport a Siena (34%), l’ing. Massimo Macchi per la Siena Sport Network Srl (34%), il dottor Alessandro Lami per l’Associazione Io Tifo Mens Sana (20%) e il dottor Antonio Saccone per la Polisportiva Mens Sana 1871 (10%). Era rappresentato quindi il 98% del capitale sociale. Alla riunione hanno partecipato il revisore dottor Roberto De Marco, il vicepresidente uscente dottor Massimo Scialò e il segretario uscente dottor Emanuele Nucera insieme all’amministratore delegato e presidente ad interim di Mens Sana Basket 1871 dottor Francesco Bertoletti.

Sul primo punto all’ordine del giorno doveva essere discussa e concretizzata la copertura della perdita dell’esercizio conclusosi il 30 giugno 2017 della Mens Sana Basket 1871. Ciò è avvenuto in base alle disponibilità rese manifeste da ciascun socio; Siena Sport Network si è assunta invece l’obbligo di versare la parte restante. Ciò comporta che la nuova distribuzione di capitale sociale di Mens Sana Basket 1871 sia la seguente: Siena Sport Network Srl (61,127%), Consorzio Basket e Sport a Siena (21,873%), Associazione Io Tifo Mens Sana (15,00 %) e Polisportiva Mens Sana 1871 (2,00%).

Nell’affrontare gli altri punti dell’ordine del giorno l’assemblea ha deciso di aumentare di euro 150 mila il proprio capitale sociale nei tempi previsti dalla legge con opportunità a ciascun socio di sottoscriverlo in base alle nuove percentuali di possesso di quote.

Decaduto e rieletto il CdA della Mens Sana Basket. Resta di otto membri. Cinque sono stati proposti da Siena Sport Network (Massimo Macchi, Francesco Bertoletti, Massimo Scialò, Emanuele Nucera e Luigi Cagnazzo), due sono stati proposti dal Consorzio Basket e Sport a Siena (Simone Ciotti e Marco Turillazzi) e uno dall’Associazione Tifosi Io Tifo Mens Sana (Claudia Tonini). Le funzioni di presidente sono state assegnate a Massimo Macchi, come da proposta fatta lo scorso 20 dicembre dall’Associazione Io Tifo Mens Sana, vicepresidente sarà il confermato Massimo Scialò. Torna alla funzione originaria di amministratore delegato Francesco Bertoletti.