Estremisti di destra a Siena, il commento di Fisac Cgil e Coordinamento Mps

I sindacati: “Mai più fascismi”

Operazione anti estremisti di destra, “La Fisac CGIL Coordinamento MPS e la Fisac CGIL Siena esprimono forte preoccupazione per le vicende di cronaca riportate dai mezzi di informazione nella giornata di ieri. La notizia della costituzione di un’organizzazione paramilitare con lo scopo di sovvertire le leggi dello Stato ci dimostra che anche la nostra provincia ed i nostri posti di Lavoro, purtroppo, non sono immuni da pericolosi rigurgiti di fascismo, troppo spesso sottovalutati e giustificati celandoli dietro una inammissibile quanto vergognosa minimizzazione di ogni atto compiuto”.

“Questa vicenda dimostra palesemente che la democrazia e le libertà faticosamente conquistate con lotte dopo anni di dittatura e sofferenza sono minacciate da chi, quotidianamente e alla luce del sole, inneggia all’odio razziale ed alla violenza e da chi, dall’alto di investiture politiche, quotidianamente li giustifica e minimizza la gravità di tali comportamenti ed ideali. Per contrastare questo pericolo sono necessarie continue azioni di formazione ed informazione, rivolte in particolar modo alle generazioni più giovani, e l’innalzamento dei livelli di guardia nei confronti degli ambienti che si ispirano più o meno dichiaratamente alle ideologie fascista e nazista. La Fisac CGIL di Siena ed il Coordinamento Fisac CGIL MPS, quindi, condannano e respingono con forza ogni forma di violenza e di pensiero che inneggino al ritorno degli anni più bui che il nostro Paese ed il mondo intero possano ricordare”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due