Ex Fornace Taverne, col maltempo avanza il degrado

I cittadini chiedono risposte al nuovo sindaco De Mossi. Ex Ditta Laterizi, destino ancora da decifrare

Continua a tenere banco la situazione strutturale dell’area ex Fornace mangimi Muratori, a Taverne d’Arbia. Un edificio fantasma, completamente abbandonato e degradato che col recente maltempo ha visto la sua condizione peggiorare. Cresce la preoccupazione tra i cittadini: muri e tetti pericolanti, piccoli crolli, tegole a terra e di notte, la presenza sempre più fitta di tossicodipendenti e balordi al suo interno. Dall’ultimo nostro servizio la situazione non è affatto migliorata. (LEGGI QUI: https://www.radiosienatv.it/eternit-zone-fantasma-la-situazione-taverne-arbia-scalo/)

I cittadini chiedono risposte al nuovo Comune, e si fa largo l’ipotesi di un esproprio. Fronte ex Fornace Laterizi Arbia, ad Arbia Scalo, si attendono risposte. Anche in questo caso parliamo di una struttura fatiscente e pericolosa. Mesi si fa si è riunita la seduta della Consulta, con una decisione del Comune di Asciano che era programmata per la fine dell’estate al fine doveva sancire la futura destinazione di quella che è ad oggi una proprietà privata. Anche in questo caso si era parlato della possibilità di esproprio e di riqualificazione.

 

 

 

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due