FLC CGIL, Anna Cassanelli: “Le istituzioni facciano pressione sul Governo”

La Segretaria è intervenuta questa mattina durante il pogramma “Buongiorno Siena”, condotto da Daniele Magrini

Anna Cassanelli, Segretaria provinciale FLC CGIL Siena ha commentato la situazione riguardante la stabilizzazione dei docenti dell’Istituto Rinaldo Franci di Siena: “I soldi ci sono, sono stati stanziati, il decreto che darà il via ai lavori deve essere solamente firmato. In questo momento però, siamo in una fase davvero delicatissima perchè a breve inizierà l’anno accademico e verranno effettuate le assunzioni. Se quest’ultime verranno fatte prima della statalizzazione c’è il rischio che molti degli insegnanti dell’Istituto, non vengano stabilizzati qua, ma altrove e il Franci potrebbe così rischiare di perdere i suoi insegnanti”.

L’intervento della Segretaria provinciale FLC CGIL prosegue: “L’appello alle istituzioni – sottolinea Cassanelli – è quello di esercitare pressione sul Governo, per fare in modo che questa fase arrivi a una conclusione prima che vengano effettuate le stabilizzazioni dalle graduatorie nazionali” conclude la Segretaria.

Andrea Mari

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due