26.3 C
Siena
giovedì, 2 Luglio 2020
Home Cronaca Inaugurato il nuovo Vein Viewer donato in Pediatria

Inaugurato il nuovo Vein Viewer donato in Pediatria

Strumento d’avanguardia acquistato grazie ad Associazione Insieme per i Bambini. I proventi sono stati raccolti con una raccolta fondi portata avanti dalla generosità di Estra, Liberamente Osteria, associazione “Noi Siena”, il Maestro Ludovico Troncanetti, Progetto Primo Salto, Corsini pasticcerie e Baloon

Giorno importante per la Pediatria di Siena: sono stati inaugurati oggi i Vein Viewer, strumenti d’avanguardia presenti in pochi ospedali in Italia che faciliteranno i prelievi del sangue per i più piccoli, acquistati grazie all’importante contributo di Associazione Insieme per i Bambini. I proventi sono stati raccolti con una raccolta fondi portata avanti dalla generosità di Estra, Liberamente Osteria, associazione “Noi Siena”, il Maestro Ludovico Troncanetti, Progetto Primo Salto, Corsini pasticcerie e Baloon. Alla cerimonia presenti pazienti, genitori, medici ed autorità, il direttore generale, Valtere Giovannini, il direttore di Dipartimento Materno-Infantile, professor Mario Messina e il presidente della Terza Commissione Sanità in Consiglio regionale, Stefano Scaramelli insieme a tutto il personale del Dipartimento.: “L’idea – ha detto David Chiti di Noi Siena a Siena Tv – è nata l’8 ottobre, quando tutti insieme abbiamo portato avanti le iniziative concluse con la passeggiata fino a Piazza del Campo, con i palloncini lanciati in aria dai bambini. Un momento di festa e felicità, lo strumento è stato ottenuto grazie al loro contributo. La Pediatria si è confermato un luogo aperto a tutti i volontari, la società si misura in base agisce per i bambini”.

“Ringrazio tutte le persone, le aziende, le associazioni, gli enti e le Istituzioni che sono sempre vicine ai nostri bambini – ha detto il professor Grosso – e che ci consentono di portare comfort e innovazione in reparto. In questo caso, la nuova attrezzatura migliora la vita dei piccoli pazienti a cui deve essere praticato un accesso venoso perché questo dispositivo utilizza una particolare luce a raggi infrarossi che visualizza l’albero vascolare con la struttura venosa sottocutanea, permettendo di trovare subito il punto in cui inserire l’accesso venoso”

Ma cosa sono i Vein Viewer? Si tratta di uno strumento diagnostico di ultimissima generazione, che utilizza una luce a raggi infrarossi corti, una telecamera digitale e una unità di elaborazione per visualizzare le vene nei bambini e nei neonati. Proietta in alta definizione e in tempo reale l’immagine direttamente sulla cute e consente così, in modo assolutamente non invasivo, di proteggere il patrimonio vascolare dei piccoli pazienti, riducendo al minimo disagi e sofferenze.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
All Clean Sanex
Estra
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Inaugurato il nuovo Vein Viewer donato in Pediatria

Carabinieri, il generale Masciulli in visita a Siena. Premiati 12 militari...

Nella mattinata di oggi, 2 luglio 2020, Il Generale Massimo Masciulli, Comandante della Legione Carabinieri “Toscana”, ha effettuato una visita al Comando Provinciale di...