Incendio a Rosia, la conta dei danni

Danni ingenti alla struttura e agli appartamenti del secondo piano

Sono in via di ultimazione le operazioni di bonifica e di messa in sicurezza del tetto ventilato dell’immobile di proprietà del condominio di Piazza Remo Bartalini di Rosia, nel Comune di Sovicille, dove, verso le ore 17,30 di domenica sera, si è sviluppato un violento incendio.

Le fiamme, sulla cui origine sono tutt’ora in corso le necessarie verifiche, hanno interessato una superficie di circa 250 mq. di copertura, propagandosi alla mobilia ed alle suppellettili dei due appartamenti sottostanti la falda di tetto, che sono stati gravemente danneggiati.

L’intervento dei Vigili del Fuoco, accorsi sul posto con 6 automezzi ed 15 unità tra cui una seconda autoscala proveniente da Distaccamento di Montevarchi (AR) ed un’autobotte dal Comando di Grosseto, ha consentito di evitare la propagazione delle fiamme all’altra falda del tetto evitando così il coinvolgimento degli altri due appartamenti. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti fino all’alba.

Nel corso dell’intervento è stato necessario allontanare tutti i nuclei familiari residenti, la maggior parte dei quali, ad esclusione di quelli ubicati al secondo piano dell’edificio, potranno fare rientro nelle proprie abitazioni al momento in cui saranno terminate le verifiche sulla corretta funzionalità degli impianti termici e di trasporto dell’energia elettrica, resi momentaneamente inservibili dall’acqua utilizzata per l’estinzione dell’incendio.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due