La Ego Handball Siena batte Molteno nell’ultima giornata

Una partita combattutissima, che si è decisa all'inizio del secondo tempo, quando la Ego ha messo a segno il parziale decisivo che le ha consentito di tenere il vantaggio e vincere l'incontro

Si chiude con una vittoria la stagione 2020/2021 per la Ego Handball Siena, che batte Molteno 34-32 e chiude al quinto posto la Serie A Beretta. Una partita combattutissima, che si è decisa all’inizio del secondo tempo, quando la Ego ha messo a segno il parziale decisivo che le ha consentito di tenere il vantaggio e vincere l’incontro.

Parte subito bene Molteno che si porta sul 2-0. Siena recupera due palloni e pareggia con Arciei e Guggino. Knezevic ne trova due di fila e riporta in vantaggio i suoi. Kasa accorcia le distanze (3-4 al 6’). Molteno resta avanti, ma Kasa e Nikocevic pareggiano i conti (5-5 all’8’). Soldi riporta in vantaggio gli oronero, ma il montenegrino impatta sul 6-6 al 10’. Partita in perfetto equilibrio con nessuna delle due formazioni che riesce a scappare (9-9 a metà primo tempo). Knezevic dai sette metri riporta avanti Molteno, ma Arcieri riporta il punteggio in parità. Bronzo in contropiede porta avanti la Ego (11-10 al 19’) ed apre il parziale della Ego che al 22’ conduce di tre lunghezze (13-10). Soldi chiude il parziale della formazione senese, ma arriva la risposta di Kasa. Radaelli riduce a due reti di svantaggio il gap. Arcieri a porta vuota segna per il 15-12 al 25’. Molteno risponde e costringe Dumnic al time out, ma al rientro sul perimetro di gioco Pasini realizza la rete del 16-13. Gli oronero approfittano del sotto numero della formazione senese per i due minuti ad Arcieri e tornano a -1, ma Pasini piazza dai sette metri la rete del 17-15 che chiude la prima frazione di gioco.

La Ego rientra dagli spogliatoi con il piglio giusto e trova subito un parziale di 3-0 che vale il +5 (20-15). Molteno chiude il break, ma Bargelli ripristina le distanze. Gli ospiti approfittano dell’uomo in meno e riducono il gap con Riva. Arcieri beffa Randes e segna per il 22-17 al 7’. Soldi va a bersaglio, ma Kasa risponde con un missile. Onelli chiama time out e sveglia i suoi che tornano a -3 al 10’ (23-20). Il numero 10 non perdona, ma la risposta di Molteno è immediata. Bronzo realizza, ma Tagni risponde subito. Gli ospiti tornano a -2 al 13’ (25-23). Kasa allunga ma arriva la risposta degli oronero. Bargelli ed Arcieri vanno a bersaglio (28-24 al 17’), ma Molteno non sbaglia e riduce le distanze. Bronzo allunga per i suoi, ma gli ospiti non la fanno scappare e tornano a -1 (29-28 al 21’). Bargelli realizza di prepotenza seguito da Kasa, ma Tagni beffa Pavani e insacca sotto le gambe per il 32-29 al 26’. kasa riporta siena a +4. Molteno tenta il tutto per tutto ed allunga la difesa, ma la Ego non si fa prendere e chiude l’incontro 34-32.

EGO HANDBALL SIENA-HC SAN GIORGIO MOLTENO 34-32 (17-15)

EGO HANDBALL SIENA: Leban, Pavani, Kasa 11, Nikocevic 1, Bronzo 5, Gai, Muoio, Guggino 1, Pasini 3, Carboni, Senesi, Arcieri 9, Bargelli 4. All. Dumnic

RIVA MOLTENO: Knezevic 6, Dedovic, Randes, Beretta, Dell’Orto, Soldi 6, Radaelli 3, Mella 5, Galizia, Alonso 2, Riva 1, Zanoletti, Dall’Aglio 2, Gligic 1, Brambilla 2, Tagni 4. All. Onelli