La Mens Sana ritrova il sorriso. Battuta Agrigento al PalaEstra

Ambiente teso: sciopero del tifo e batibecco tra curva e resto del pubblico

La Mens Sana torna a giocare al PalaEstra e ritrova la vittoria dopo due sconfitte consecutive riportate nei precedenti impegni: battuta in casa la Mondaca Agrigento per 84-77. Meglio i siciliani in avvio di partita ma nei quarti centrali è Siena a prendere in mano l’inerzia della partita, portandosi nettamente in vantaggio. Trilling finale con la rimonta di Agrigento che regala un finale di partita estremamente intesto e vibrante: i siciliani arrivano stanchi alla volata conclusiva e Siena riesce a trovare le energie per far suo l’incontro.

Assente Roberts per Siena, da segnalare anche un ambiente abbastanza teso in curva con uno sciopero del tifo nei primi due quarti di partita organizzato dalla Brigata biancoverde (protagonista anche di un battibecco con il resto del pubblico). Pausa adesso per la squadra di Ramagli che domenica prossima non giocherà visto che il campionato starà fermo per lasciar spazio alla Coppa Italia.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due