La Sala dei Costumi del Palio triplica le aperture straordinarie

Oltre trecento costumi

La visita alla Sala dei Costumi del Palio “si fa in tre”. Dopo il successo di pubblico, l’apertura straordinaria della Sala dei Costumi di Palazzo Pubblico, in programma per tutto il mese di febbraio, da giovedì a sabato, triplica le opportunità di visita per senesi e turisti. Da domani, sabato 20 febbraio, e la prossima settimana, da giovedì 25 a sabato 28 febbraio, saranno in programma tre visite, alle ore 20, 21 e 22, per scoprire l’inedito allestimento dedicato alla storia dei costumi del Corteo Storico del Palio.
“Siamo molto felici – spiega Sonia Pallai, assessore al turismo del Comune di Siena – di chiudere in bellezza uno degli appuntamenti più seguiti di Febbraio al Museo, aumentando le opportunità di visita alla Sala dei Costumi. Una scelta dettata dall’alto numero di prenotazioni che sono arrivate e che, grazie alla preziosa collaborazione di tutti i dipendenti comunali, siamo riusciti a soddisfare. Da domani ogni serata si arricchirà con due nuove fasce orarie, per garantire a tutti la possibilità di scoprire uno dei luoghi di conservazione dell’identità e della storia della nostra città. In queste prime settimane sono stati tantissimi coloro che hanno partecipato non solo alle visite alla Sala dei Costumi, ma anche ai tanti eventi al Museo Civico, al Santa Maria della Scala, in Duomo, all’Orto Botanico, all’Accademia Chigiana, ai Fisiocritici e in Sinagoga. In un mese di bassa stagione per i flussi turistici, il Comune, grazie alla sinergia con le altre istituzioni cittadine, ha organizzato un cartellone capace di attrarre l’interesse di senesi e turisti”.
Il percorso di visita alla Sala dei Costumi di Palazzo Pubblico permetterà di scoprire l’inedito allestimento delle sale comunali trecentesche, che dal 2011 ospitano le monture del Corteo Storico, curate e conservate grazie al prezioso lavoro della guardarobiera, Laura Guidolotti. Al loro interno si trovano gli oltre trecento costumi del Comune indossati dai figuranti che, a ritmo dei rintocchi del Campanone, scandiscono la Passeggiata storica. Il viaggio nella storia della città si intreccia con quella dei “rinnovi” delle monture del 1928, 1955, 1981 e 2000, dando a senesi e visitatori la possibilità di ammirare il pregio di velluti e corazze, scoprendone aneddoti e curiosità, raccontate dagli storici dell’arte Claudio Bartalozzi, Beatrice Pulcinelli, Paola Gepponi, Lucia Simona Pacchierotti e Veronica Randon. La visita guidata si apre sulle note della Marcia del Palio, grazie a uno speciale video che permetterà di ascoltare l’esecuzione antecedente agli anni Trenta e registrata dalla banda della Regia Marina Militare.
I tre turni della visite guidate alla Sala Costumi del Palio si svolgeranno da giovedì a sabato, alle ore 20, 21 e 22, con ritrovo dei partecipanti all’interno del Cortile del Podestà. Il prezzo delle visite guidate alla Sala dei Costumi è di 12 euro, di 6 euro per residenti e studenti universitari e gratuito per bambini fino a 11 anni. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 0577 292614 – 15 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13) e scrivere una mail a [email protected]
Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau