La Soundreef torna al successo. Battuta la Leonis Roma

Positivo il ritorno di coach Mecacci in panchina

SOUNDREEF MENS SANA – LEONIS EUROBASKET ROMA 96-89

Soundreef: Masciarelli 2, Ebanks 25, Casella 14, Cepic ne, Borsato, Vildera 7, Simonovic 14, Sandri 5, Saccaggi 2, Ceccarelli ne, Lestini 12, Turner 15. All. Mecacci.

Leonis: Deloach 28, Casale, Fanti, Poletti 21, Frassineti 2, Sims 18, Bonessio 2, Cecchetti ne, Piazza 5, Brkic 13. All. Turchetto.

Parziali: 27-26; 61-43; 8066.

Netta vittoria per la Mens Sana nella gara che segnava il ritorno sulla panchina biancoverde di coach Mecacci. La Soundreef batte Eurobasket Roma per 96-89, al termine di un match condotto fin dall’inizio dai senesi. Primo quarto piuttosto equilibrato con gli attacchi che prevalgono sulle difese. Nel secondo periodo 4 triple consecutive di Lestini, partito dalla panchina per far spazio a Simonovic con Ebanks in posizione di 4, aprono il parziale che consente alla Mens-Sana di portarsi all’intervallo lungo sul +18 con ben 61 punti segnati, complice una difesa capitolina veramente troppo permissiva. Nel terzo quarto Roma prova a riavvicinarsi, ma la rimonta si ferma sul -11, con la Soundreef che chiude sul punteggio di 80-66 al 30°. Ultimo periodo che vede l’estremo tentativo ospite di riaprire il match. Deloach, Poletti e una difesa arcigna consentono all’Eurobasket di tornare in singola cifra di svantaggio, ma i biancoverdi mantengono la lucidità e chiudono il match sul punteggio di 96-89.

Da segnalare la chiusura preventiva della curva nord del PalaEstra per infiltrazioni d’acqua venutesi a creare per la pioggia battente caduta fin dalle prime ore del mattino.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due