Le guide turistiche abilitate di Siena insorgono: “Durante le feste troppi ciarlatani improvvisati”

La denuncia: “Comportamenti non consoni tenuti da presunte guide nei confronti di esercenti o a contenuti errati nelle spiegazioni”

Le guide abilitate nell’ ambito di Siena e provincia delle principali associazioni rilasciano la seguente dichiarazione, in seguito ad alcuni episodi avvenuti nel ponte di Pasqua: “In seguito a vari commenti espressi sui social media relativi a comportamenti non consoni tenuti da presunte “guide” nei confronti di esercenti o a contenuti errati nelle spiegazioni, prendiamo le dovute distanze e puntualizziamo che questo succede per la totale inadeguatezza delle leggi relative alla professione che hanno permesso una sciagurata “nazionalizzazione”.

“Chiunque si improvvisi guida e provenga da qualunque posto pretende ormai di venire a Siena e raccontarla come vuole. ecco perché noi, guide locali e abilitate per siena e provincia, vogliamo distinguerci e facciamo di tutto per non essere confuse con sedicenti guide o ciarlatani. il nostro tratto distintivo è il nostro porta badge con balzana, stemma della provincia e la scritta guida locale.  Anche gli utenti dei servizi devono assicurarsi che chi elargisce loro la prestazione sia una guida professionista abilitata. Prima di fare di tutta l’erba un fascio occorre capire chi fa cosa”.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due