Lornano Badesse, Mignani: “Voglio riscattarmi e dimostrare quanto valgo”

L’attaccante, classe 2002, ex del Siena, è arrivato in prestito dal Montevarchi

La società Lornano Badesse Calcio ha ingaggiato Guglielmo Mignani, come anticipato da Siena Tv. L’attaccante, classe 2002, arriva in prestito dal Montevarchi. Nella prima parte di stagione ha militato nel Carpi. Nel passato campionato ha vestito i colori del Siena, dove è cresciuto calcisticamente, prima del passaggio alla Primavera della Fiorentina

Guglielmo, ti hanno preceduto le indiscrezioni. Ora sei ufficialmente un giocatore del Lornano Badesse. Che cosa ti aspetti?

“Spero di ricambiare la fiducia. Hanno creduto in me e non vedo l’ora di poter giocare per dimostrare il mio valore. Magari con i gol”.
Che Mignani vorresti in questa nuova avventura?
“Quello che lotta e che dà tutto. Vorrei che l’allenatore e i compagni possano contare su di me. Qui ci sono grandi ambizioni e traguardi da raggiungere. Io voglio dare il mio contributo e anche un riscatto personale”.
A Carpi cosa non ha funzionato?
“Un insieme di fattori. Abbiamo cambiato tre allenatori e ogni volta è stato un nuovo inizio. Poi avevo compagni molto forti e non sono riuscito a ritagliarmi lo spazio che speravo”.
Tuo padre cosa ti ha detto di questa scelta?
“Mi ha augurato buona fortuna e mi ha detto di dare tutto me stesso, lavorando per migliorarmi e per dimostrare le mie qualità”.
Sei di Siena e trovi anche tanti ragazzi che già conoscevi. Può essere un aiuto per partire subito forte?
“Indubbiamente. Con molti di loro ho già giocato e devo dire che ritrovarli a questo livello mi fa piacere. Mi faranno sentire ancora più a casa, oltre a rappresentare un incentivo per fare il massimo”.