L’Ugl diventa Fsp Polizia di Stato

Il sindacato di categoria cambia denominazione per differenziarsi dalla confederazione Ugl e far cessare i numerosi contenzioni in sede penale e civile

Da oggi l’UGL FSP Polizia di Stato, sindacato rappresentativo di donne e uomini della Polizia di Stato, ha cambiato denominazione in FSP Polizia di Stato – già UGL Polizia di Stato.Il cambio di denominazione si è reso necessario per evidenziare la distinzione con la confederazione UGL, con la quale già da 4 anni avevamo interrotto ogni rapporto di collaborazione, e per far cessare i numerosi contenziosi attivati in modo del tutto strumentale sia in sede penale che civile, solo per tenere ferma una denominazione i cui principi ispiratori sono venuti meno da tempo.

Si è conclusa un’esperienza sindacale, alla quale comunque siamo grati per averci consentito di far approdare nel dibattito confederale nazionale temi della sicurezza a noi più cari, nonché le speranze, le aspettative, i diritti e le necessità degli uomini e delle donne in divisa, coniugati con i più generali bisogni del Paese, e ora vogliamo investire sul nostro futuro recuperando le solide fondamenta del nostro passato e nella casa comune FSP Polizia di Stato (già UGL Polizia di Stato) continuare ad onorare gli impegni assunti con ciascuno dei nostri iscritti.

Cambia la denominazione ma restiamo sempre noi, donne e uomini che hanno reso grande sano robusto e credibile questo Sindacato accompagnandolo in una crescita costante negli ultimi sei anni fino a superare i 9000 iscritti a livello nazionale e 100 in provincia di Siena, ove siamo in attesa della certificazione che attesti il nostro primato tra le Organizzazioni Sindacali di Polizia e di cui vi daremo conto in separata sede.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due