18.3 C
Siena
martedì, 14 Luglio 2020
Home Cronaca Maxi sequestro nella Marsica, coinvolta nell'operazione anche la Questura di Siena

Maxi sequestro nella Marsica, coinvolta nell’operazione anche la Questura di Siena

Sequestro di patrimonio a italiani, coinvolta anche la Questura di Siena

La Polizia e la Guardia di Finanza hanno sequestrato un ingente patrimonio mobiliare e immobiliare ad alcuni membri di una famiglia di italiani residenti nella Marsica. Hanno collaborato anche le Questure di Frosinone, Milano, Siena e Bologna dove hanno sede legale gli istituti bancari presso i quali sono stati bloccati alcuni rapporti finanziari. La misura di prevenzione patrimoniale colpisce i beni degli appartenenti ad un unico nucleo familiare, ritenuti dal Tribunale socialmente pericolosi, solitamente dediti a traffici delittuosi e con un tenore di vita tale da far ritenere che vivano abitualmente, anche in parte, con i proventi di attivita’ illecite. In particolare sono stati individuati e sequestrati cinque immobili per un valore complessivo di circa 1.210.000 euro. Inoltre sono stati sequestrati rapporti finanziari accesi presso Poste Italiane S.p.a. e rapporti finanziari accesi presso varie Banche. Sono state sequestrate autovetture e beni di valore. I destinatari della misura patrimoniale, temendo provvedimenti di sequestro gia’ applicati a loro parenti residenti ad Avezzano, a Frosinone e a Roma, hanno tentato invano di occultare il patrimonio immobiliare (ad esempio costituendo un fondo patrimoniale) e schermando la propria disponibilita’ economica (ad esempio scegliendo di utilizzare numerose autovetture a noleggio anziche’ acquistarle, nonche’ utilizzare autovetture intestate a terzi compiacenti, ma avendone la piena disponibilita’)

Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Estra
All Clean Sanex
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Maxi sequestro nella Marsica, coinvolta nell’operazione anche la Questura di Siena

Robur Siena, conto corrente bloccato dai soci. Parla Mele: “Non abbiamo...

Secondo alcune indiscrezioni la Robur Siena sarebbe impossibilitata a pagare gli stipendi a causa di un blocco al conto corrente di Banca Centro. Questo blocco...

Folla al Tartana, locale chiuso per 5 giorni