Meningite, donna valdelsana ricoverata a Siena

Profilassi per la meningite a tutte le persone che sono venute in contatto con la paziente

Presso l’ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena è ricoverata una donna, proveniente dalla Val d’Elsa, con meningite da meningococco di gruppo B.

La signora è arrivata in ambulanza dal pronto soccorso dell’ospedale di Campostaggia, lunedì 11 aprile, dove si è recata nella primissima mattinata per sintomi riconducibili alla meningite.

Alle Scotte la paziente è stata immediatamente sottoposta agli accertamenti idonei e a terapia antibiotica; la tipizzazione del batterio è stata effettuata nella giornata di martedì 12 aprile. E’ attualmente ricoverata nel reparto di Malattie Infettive ed Epatologia, diretto dal dottor Paolo Almi, e le sue condizioni cliniche sono in miglioramento.

“Tra i meningococchi – spiega il dottor Almi – quello di gruppo B è il prevalente in Italia anche se, nell’ultimo anno, i casi in Toscana sono per la maggior parte di gruppo C”. Il servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda USL Toscana Sud-Est, sede di Siena, ha effettuato la profilassi su tutte le persone che sono venute in contatto con la paziente.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due