Mens Sana espugna il campo di San Miniato 48-77

Biancoverdi battono Crocetta e conquistano punti pesanti

Una vittoria di “spessore” per la Mens Sana Basketball, che pur con diverse assenze importanti ha espugnato il campo di Crocetta San Miniato con un netto e perentorio 48-77. Binella sceglie Pannini, Collet, Dolfi, Manetti e Falsini per il quintetto, dovendo fare a meno di Sprugnoli (influenzato) e Carapelli (vittima di un problema muscolare in settimana), oltre ai lungodegenti Mancini e Franceschini.

La partenza è spumeggiante da entrambe le parti con le squadre che segnano molto dal campo e le difese spesso a rincorrere. Il primo strappo arriva poco dopo la metà del primo quarto e porta la firma di Pannini, Dolfi e Collet, che portano i biancoverdi avanti 18-33 alla fine del primo quarto.

Nel secondo parziale i biancoverdi stringono ancora le maglie difensive e per San Miniato è molto dura trovare la via del canestro. All’intervallo il tabellone dice +22 ospiti sul (25-47). Nella ripresa la squadra di Binella tiene botta alla grande, dando fondo a tutto il roster con ottimi contributi dai vari Giorgi, Toscano, Manetti e Milano che non fanno mai calare l’intensità. Finisce 48-77, una bella prova di maturità per la Mens Sana, in attesa della sfida al vertice di venerdì 14 febbraio al PalaEstra contro Libero basket.

LA CROCETTA SAN MINIATO – MENS SANA BASKETBALL. 48-77 (18-33; 25-47; 33-63)

CROCETTA: Friscia 2, Straffi 9, Campigli 7, Lotti 2, Riccio 8, Toni, Fabiani 11, Masini 6, Crisci, Mugnaini 3. All. Vallini.

MENS SANA BASKETBALL: Pannini 8, Giorgi 6, Manetti 8, Bruni 10, Gualtieri, Falsini, Collet 15, Toscano 2, Dolfi 22, Mialno 6, Santini, Di Domenico. All. Binella/Discepoli.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc