Minacce di morte alla moglie, arrivano i carabinieri e scatta la rissa

Monteroni d’Arbia, protagonista un marocchino di 31 anni

Nella giornata di ieri i carabinieri di Monteroni d’Arbia hanno arrestato un cittadino marocchino di 31 anni, con a carico precedenti denunce, per resistenza e  minaccia aggravata a pubblico ufficiale.

I militari sono intervenuti dopo aver ricevuto una segnalazione da un cittadino che aveva sentito le urla e le minacce di morte del marocchino contro la compagna. Raggiunta la coppia, il 31enne ha aggredito prima la donna poi gli stessi carabinieri, con cui è scoppiata una colluttazione finchè non è stato immobilizzato e messo in manette. Lo aspetta il processo per direttissima.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due