Minaccia e terrorizza i condomini: il giudice allontana un 52enne

Comportamenti violenti e prevaricazioni: scatta l’ordinanza cautelare per un uomo residente a Siena

Minacce e intimidazioni ai condomini: i Carabinieri della Compagnia di Siena hanno notificato ieri a un operaio 52enne residente nel capoluogo, con precedenti denunce a carico per reati contro la persona, un’ordinanza cautelare di “allontanamento dalla casa familiare e di divieto di avvicinamento” emessa dal GIP presso il Tribunale di Siena.

Nel corso delle indagini è venuto fuori infatti che la persona colpita dal provvedimento ha posto in essere dal gennaio 2018 fino al settembre 2019, comportamenti violenti, prevaricatori e intimidatori nei confronti dei condomini della palazzina dove lo stesso abita, tanto da provocare loro un grave stato d’ansia e di paura e da costringerli a cambiare le abitudini di vita. L’operaio avrebbe più volte picchiato la moglie e i figli minori, procurando loro ecchimosi ed ematomi.

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due