Minorenni a Siena violano la zona arancione: Guardia di Finanza li multa

Controlli a tappeto delle fiamme gialle in cittá: 9 giovanissimi si spostano dai loro comuni di residenza; pizzicato un altro minore in possesso di droga e un 21enne in stato di manifesta ubriachezza

Possesso di stupefacenti, ubriachezza molesta, violazioni delle norme Covid: controlli a tappeto in cittá da parte dei militari della Guardia di Finanza di Siena, nel mirino i giovani.

Un minorenne è stato sorpreso hashish ed è stato segnalato Prefettura, mentre la sostanza sottoposta a sequestro amministrativo e trasmessa alla locale USL per gli accertamenti di rito. I Finanzieri sono poi intervenuti fermando un ventunenne italiano colto in stato di manifesta ubriachezza; successivamente, hanno provveduto all’identificazione di 9 giovanissimi, tutti minorenni e italiani provenienti da Comuni limitrofi, che non hanno rispettato l’obbligo previsto dalla c.d. zona “arancione” di restare entro i confini del proprio Comune di residenza. Sono pertanto scattate, nei loro confronti, le sanzioni amministrative previste dalla legislazione vigente.