Monossido di carbonio, intossicata una famiglia con due bimbi piccoli

E’ successo questa notte a Montepulciano: genitori e figli ricoverati all’ospedale di Nottola

Tragedia sfiorata nel senese. Una famiglia del senese con due bimbi piccoli è rimasta vittima di un’intossicazione da monossido di carbonio, questa notte dopo le 3, all’interno della propria abitazione a Montepulciano, sulla strada per Pienza. Gli occupanti della casa, un uomo di 42 anni, la moglie di 38 e i bimbi rispettivamente di 4 e 2 anni, sono adesso all’ospedale di Nottola, in condizioni che appaiono non gravi.

Sulle cause dell’intossicazione indagano i vigili del fuoco del distaccamento di Montepulciano, che hanno soccorso i quattro.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Golmar Igiene professionale
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc