Monteriggioni: Comune chiede a Don Doriano di cessare l’accoglienza non regolata dalla Prefettura

Il parroco ha accettato senza esitazioni

Il vicesindaco di Monteriggioni, Andrea Frosini e l’assessore alle politiche sociali Silvana Hoti hanno incontrato nei giorni scorsi il parroco di Castellina Scalo, Don Doriano Carraro chiedendo di cessare immediatamente l’accoglienza di persone non inserite in programmi di assistenza a migranti e richiedenti asilo regolati dalle istituzioni competenti. Il parroco ha accolto la richiesta senza esitazioni, alla presenza anche del Vicario generale dell’Arcidiocesi di Siena, Monsignor Giovanni Soldani.

L’amministrazione comunale di Monteriggioni terrà alta l’attenzione dell’accoglienza sul proprio territorio e continuerà a seguire le situazioni di maggiore disagio socio-economico.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due