Movida in Piazza del Campo, controlli a tappeto della Polizia

Questa notte imponente spiegamento di forze, il servizio sarà replicato anche nei prossimi giorni. La Questura di Siena: "Assembramenti pericolosi, rischio contagio"

Controlli accurati per assicurare il distanziamento, l’utilizzo delle mascherine e contrastare gli assembramenti nelle ore notturne della movida in centro: ieri in Piazza del Campo la polizia ha effettuato un imponente servizio di monitoraggio con 5 volanti, servizio che sarà replicato anche nei prossimi giorni con gli stessi obiettivi.

“Cambiano le regole ma non i controlli da parte della Polizia di Stato – sottolinea la Questura di Siena – La salute di tutti i cittadini, in questo momento, è il nostro principale obiettivo. Proprio per questo, nella notte appena trascorsa, abbiamo messo in atto un servizio finalizzato ad evitare assembramenti di persone e a verificare il rispetto delle regole, perché sia assicurato il distanziamento tra le persone, soprattutto nei luoghi di aggregazione della movida senese, come Piazza del Campo. Con fermezza, senza far mancare la nostra comprensione, vogliamo ricordare a tutti che gli assembramenti potrebbero costituire un pericolo, comportare una ricaduta, una ripresa del contagio. Il nostro invito al rispetto delle regole è rivolto soprattutto ai giovani, che spesso tendono ad assembrarsi, specie dopo un periodo così lungo di segregazione. Con questi comportamenti, nocivi per tutti, i sacrifici che abbiamo fatto finora potrebbero essere infatti vanificati. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni con gli stessi obiettivi”.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due