Mps: “Nessun aggiornamento su soluzione strutturale o aumento di capitale”

La nota della banca dopo che la Consob l'ha inserita ad inizio mese nella 'black list' delle emittenti con obbligo di comunicazione mensile

“Rispetto a quanto già comunicato lo scorso 6 maggio – ed in ottemperanza alla informativa richiesta da Consob ai sensi dell’art 114 comma 5 del D.Lgs. n. 58/98 – si comunica che non ci sono aggiornamenti da segnalare in merito alla “soluzione strutturale” o all’operazione di rafforzamento patrimoniale”.

Così Monte dei Paschi di Siena in una nota diffusa dopo che la Consob ha inserito a inizio mese la banca nella ‘black list’ delle emittenti con obbligo di comunicazione mensile. La banca aveva indicato che ha aperto una data room per eventuali pretendenti ad un’aggregazione e che ha necessità di ricapitalizzare per 2,5 miliardi.