Museo del Palio pronto entro il 2022

L'architetto Milani, che coordina il gruppo di lavoro, a Siena Tv: "Sarà interattivo e darà residenza a quel movimento culturale e sociale che ruota intorno al Palio e alle contrade"

Un museo del Palio interattivo ed esperenziale, che racconta l’essenza delle contrade: lo descrive così l’architetto Andrea Milani, che coordina il gruppo di lavoro che cura il progetto, ai microfoni di Siena Tv.

L’inaugurazione del museo ai magazzini del sale è prevista entro il 2022: “L’idea è quella di un museo interattivo con pochi oggetti reali- afferma Milani – e tante riproduzioni, attraverso la tecnologia, delle varie esperienze. Metterá al centro le contrade raccontandole in modo antropologico, è giunto il momento di dare una residenza a quel movimento culturale e sociale che ruota intorno al Palio”.