“Nessuna festa il 31 all’Archeodromo, era solo un video”

L’assessore alla cultura Berti risponde alle accuse del Pit

Nessuna festa privata all’Archeodromo, ma due video di auguri registrati. Lo assicura il Comune di Poggibonsi dopo le accuse del Pit. Il 9 e il 10 dicembre scorso si è svolto a Poggio Imperiale (Archeodromo e Fortezza) l’evento “Tra longobardi e franchi” che ha visto la partecipazione anche di alcuni gruppi di ricostruttori-rievocatori di alto livello professionale che insieme ad Archeotipo srl hanno animato del due giornate: La Fara di Cividale, Winileod, Curtis Winigia.  In quell’occasione sono stati registrati due video per fare gli auguri di buon Natale e di buon anno direttamente dalla longhouse del villaggio carolingio.

“Succede oggi – dice l’assessore alla Cultura Nicola Berti – che qualcuno scambi due video registrati per prove documentali di feste private. Non è così”. I due video sono stati programmati per essere pubblicati su Facebook, che consente questa operazione, il 24 e il 31 dicembre. Così è accaduto, con pubblicazione dei video e del messaggio d’auguri.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due