Onori (Fiom Cgil) a Siena Tv: “Bassilichi, azienda irremovibile sulle garanzie occupazionali ma ottenuto altri importanti risultati”

La bozza di accordo è stata presentata ai lavoratori ma dovrà passare dal referendum consultivo vincolante

Massimo Onori (Fiom Cgil) ha parlato ai microfoni di Siena Tv della bozza di accordo tra le sigle sindacali e Bassilichi sottoscritta ieri in Regione: “Un incontro molto importante fino a tarda serata – ha detto – dove è stata sottoscritta ipotesi di accordo presentata oggi all’assemblea dei lavoratori e che ora dovrà passare dal referendum consultivo vincolante. I punti sono rimasti invariati relativamente alle garanzie occupazionali fino al 2019, l’ azienda è stata irremovibile, abbiamo però lavorato su altre garanzie, come per i lavoratori della Newco e le commesse fino a 36 mesi, riuscendo poi a slegare l’aspetto garanzie con l’esodo incentivato”.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due