Patente falsa per sfuggire all’arresto: bloccato dalla Polizia

Straniero ricercato scoperto grazie alla patente falsa

Un georgiano di 43 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato vicino a Colle Val d’Elsa.

L’uomo, alla guida di una Punto, è stato fermato nella notte sull’Autopalio da una pattuglia della Polizia Stradale della Sezione di Firenze, che stava attuando il dispositivo a reticolo, finalizzato a intercettare sia gli automobilisti indisciplinati che i delinquenti.

Lo straniero, noto per avere razziato abitazioni e negozi, sapeva di essere ricercato.

Infatti, su di lui pendeva un ordine di arresto emesso dal gip del Tribunale di Prato, per avere violato l’obbligo di dimorare a Empoli, dove viveva con la sua famiglia.

Ai poliziotti che lo hanno fermato, l’uomo ha esibito una patente falsa, ma gli agenti non ci sono cascati e sono riusciti a risalire alla sua identità, anche attraverso l’esame delle impronte digitali.

Lo straniero è stato, quindi, accompagnato in prigione dalla Polstrada che, oltre alla patente, gli ha sequestrato anche l’auto, che era priva di assicurazione.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due