Polemiche sull’iniziativa di Fusaro e attacchi alla portavoce del sindaco, la Giunta risponde: “E’ una vergogna”

Gli assessori replicano agli attacchi sui social attraverso un post condiviso

Ha scatenato feroci reazioni l’annuncio dell’iniziativa al Santa Maria della Scala del filosofo Diego Fusaro, il reading musicale sui fatti di Bibbiano (LEGGI QUI). A rispondere è la Giunta De Mossi, soprattutto in relazione a un insulto via social nei confronti della portavoce del Sindaco, Elena Casi.

“Si possono condividere o meno le iniziative di Questa Amministrazione – è il messaggio – Quella del prossimo 16 gennaio con Fusaro e Socci sta suscitando le reazioni scandalizzate dell’intellighenzia nostrana. Reazione legittima, intendiamoci. Ma rimaniamo convinti che sia una bella iniziativa. In ogni caso, arrivare a appellare come “tizia a quattro rote” la nostra amica Elena Casi, solo perché fa bene il suo lavoro , è una vergogna. Uno schifo. Su questo non esistono fazioni”.

Firmato

Andrea Corsi
Francesco Michelotti
Francesca Appolloni
Sara Pugliese
Luciano Fazzi
Clio Biondi Santi
Silvia Buzzichelli
Paolo Benini
Alberto Tirelli

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due