Processo alla vedova di David Rossi: parla l’impiegata dell’ufficio stampa

Nuova udienza del processo fissata al 21 luglio

Nuova udienza del processo che vede imputati l’ex moglie di David Rossi Antonella Tognazzi e il giornalista del Fatto Quotidiano Davide Vecchi.

I due sono accusati, in concorso, di divulgazione dei dati personali costituiti dal contenuto delle mail in assenza di un consenso validamente espresso dall’interessato Viola. Un’accusa alla quale si aggiunge l’aggravante di aver cercato di perseguire un profitto dall’esercizio arbitrario delle proprie ragioni nei confronti della banca.

Durante l’udienza di oggi, 10 maggio, è stato escusso il teste Chiara Galgani, dell’ufficio stampa del Monte dei Paschi di Siena. A Galgani gli avvocati difensori Luigi De Mossi per Vecchi, Alessandro Buonaventura per Tognazzi, assieme a Emanuele Cifugeni, hanno chiesto di ricostruire il colloquio del 4 luglio 2013, quando Davide Vecchi annunciò la pubblicazione sul Fatto Quotidiano di un articolo che riguardava lo scambio di mail fra David Rossi e l’ex amministratore delegato di Mps Fabrizio Viola. Colloquio avvenuto nei giorni precedenti il 6 marzo, giorno della morte di David Rossi sul vicolo Monte Pio, in cui l’ex capo della comunicazione, di fatto, annunciava il suo suicidio al dirigente montepaschino.

Durante l’interrogatorio il teste ha riferito dei colloqui con Vecchi e di aver informato Viola della pubblicazione dell’articolo in questione, ricevendo dallo stesso ex amministratore delegato, come risposta, di non voler commentare tale articolo, adducendo peraltro il fatto come nei giorni in questione fosse in vacanza all’estero. La difesa di Tognazzi ha chiesto di citare altri due testimoni, la segretaria di Viola Sandra Bartolomei e il consulente Francesco Bucciarelli. Il giudice Innocenti si riserverà di decidere. I due testi potrebbero essere sentiti il prossimo 21 luglio, data fissata per quella che potrebbe essere l’ultima udienza di questo processo. 

In mattinata si è svolta, fuori dal tribunale, la manifestazione di solidarietà nei confronti dei due imputati, Antonella Tognazzi e Davide Vecchi.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca