Profughi, ecco quanti sono arrivati a Siena

Piccole strutture per l’accoglienza dei profughi

La gestione diffusa dei profughi in Toscana e la positiva esperienza di accoglienza messa in campo dai Comuni della Provincia di Siena. Sono stati questi i temi al centro dell’incontro che si è svolto nei giorni scorsi al Circolo di Sant’Andrea e al quale ha partecipato anche il parlamentare del Pd, Luigi Dallai con l’assessore del Comune di Siena, Anna Ferretti.

I numeri della Provincia di Siena. “Attualmente nella nostra provincia – ha spiegato Dallai – sono 28 i Comuni che ospitano rifugiati per un totale di 640 persone. Negli ultimi due anni sul nostro territorio hanno trovato accoglienza circa 1500 persone, di cui molti sono minori. Qui da noi, come in tutta la Toscana, il modello di accoglienza si basa su tre capisaldi: è limitato nei numeri, è realizzato in strutture piccole e fondato su criteri di reciprocità nelle responsabilità. Nella larghissima maggioranza dei casi i Comuni hanno attivato convezioni per mantenere attivi i profughi, attraverso i lavori socialmente utili: dal mantenimento delle aree verdi al taglio dell’erba sulle strade. Fino ad oggi non si sono verificati casi di difficoltà particolari o di emergenze”.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau