Prova a vendere l’orologio di un anziano: denunciato per ricettazione

Ha tentato di vendere un orologio

Ha tentato di vendere un orologio probabilmente rubato, ma è stato scoperto e denunciato dalla polizia di Chiusi. Un 40enne di origine siciliana è stato fermato all’uscita di una gioielleria di Chianciano Terme mentre aveva con sé un orologio Omega di prestigio. R.P., queste le iniziali dell’uomo, non ha saputo giustificare con chiarezza perché aveva con sé quell’orologio di valore. Dalle indagini è emerso che la compagnia del quarantenne lavorava come badante presso un anziano e che la richiesta era di portare l’orologio a far riparare. La donna, interrogata dalla polizia, ha contestato dicendo che l’oggetto era della sua famiglia. L’anziano è in cura, in condizioni mentali di non lucidità. In base a questi accertamenti l’orologio è stato sequestrato e R.P. denunciato per ricettazione.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due