Rally, Tuscan Rewind: i nuovi campioni italiani sono Crugnola e Ometto

Il senese Lorenzo Granai ed il suo compagno Giandomenico Basso sono stati costretti a ritirarsi prematuramente per un problema ad uno pneumatico

Il Tuscan Rewind 2020 incorona la coppia Andrea Crugnola e Pietro Ometto campioni italiani di rally. Niente da fare per il senese Lorenzo Granai che, assieme al suo pilota Giandomenico Basso, è stato costretto ad abbandonare prematuramente la gara a causa di un problema ad uno pneumatico. E’ bastato quindi il secondo posto in gara a Crugnola e Ometto per diventare i nuovi campioni, a chiudere il Tuscan Rewind in prima posizione è stata la coppia boliviana composta da Marco “Marquito” Bulacia Wilkinson e Marcelo del Ohannesian. Per il grande ospite di questa gara, Tony Cairoli, è arrivato invece un buon sesto posto a bordo della sua Hyundai.