Rapina automobilista puntando il coltello alla gola

Automobilista vittima di rapina a Poggibonsi

Inquietante episodio lunedì mattina a Poggibonsi nei pressi di Campostaggia. In pieno giorno un uomo è stato vittima di una rapina messa a segno con una tecnica fino ad oggi mai usata nelle nostre zone.

E’ mattina, l’uomo sta percorrendo la discesa per andare all’ospedale di Campostaggia quando, in fondo, vede un ragazzo steso in terra con il casco ancora in testa e a fianco uno scooter che pare incidentato. Il primo, ed unico pensiero, è che il giovane sia caduto e che abbia bisogno di aiuto. L’uomo si ferma, scende dall’auto e si avvicina per aiutare il ragazzo, ma quando è a pochi centimetri da lui il ferito si rianima, estrae un cacciavite e lo punta alla gola del malcapitato mentre altri due-tre ragazzi escono dal lato della strada e gli portano via borsello e telefono cellulare.

L’uomo rapinato cerca di ribellarsi, sferra due schiaffi al finto ferito, che però lo spintona violentemente e riesce a darsi alla fuga con i complici.

All’automobilista non resta che raggiungere il pronto soccorso per farsi refertare e dopo la caserma dei carabinieri di Poggibonsi dove ha sporto denuncia. Le indagini per individuare i rapinatori sono in corso.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau