Ruba un portafogli al centro commerciale, tradita da un tatuaggio

Poggibonsi, 53enne individuata ed identificata dalla Polizia grazie alle immagini della videosorveglianza

Ruba con destrezza un portafogli in un negozio e si da alla fuga. Ma con le immagini delle telecamere la Polizia la rintraccia, riuscendo ad identificarla grazie a un dettaglio fisico, un tatuaggio sul braccio destro. Il furto avvenne nella mattina del 13 luglio 2018, presso il centro commerciale Valdelsa in località Salceto, a danno di una signora di 66 anni, residente in Poggibonsi, che si è subito recata presso il Commissariato P.S. di Poggibonsi per sporgere la denuncia del furto del suo portafoglio avvenuto all’interno del suo negozio.

I poliziotti delle volanti e dell’ufficio investigativo del Commissariato di Poggibonsi hanno iniziato così una attività investigativa sulla base della denuncia e dei testimoni presenti e, acquisendo le immagini dall’impianto di video sorveglianza del negozio.

Ben presto si è cominciato a delineare il profilo del ladro, anzi in questo caso della ladra, una cinquantenne, capelli lunghi neri, corporatura snella ed un tatuaggio sul braccio destro. Attraverso le immagini si nota, la persona che, dopo aver posato la sua borsa sul portafoglio, momentaneamente appoggiato li dalla proprietaria, che lo aveva lasciato incustodito, con destrezza riusciva a nasconderlo dentro la sua borsa, senza che nessuno apparentemente se ne accorgesse, allontanandosi velocemente.

Laboriose ed attente indagini hanno permesso pochi giorni dopo, di individuare ed identificare la ladra per L.P., 53enne anche attraverso il tatuaggio sul braccio destro. Pertanto L.P. è stata deferita in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di furto con destrezza.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due