Scherma, la cussina Camilla Bonechi nella “top ten” del fioretto under 17

Lorenzo Giannini sul podio di fioretto della prova Master di Terni

Ai Campionati Italiani “Cadette”, under 17, la fiorettista del CUS Siena ESTRA Camilla Bonechi chiude la prova al 9º posto, terza atleta del 2005 nella classifica finale. Dopo un girone iniziale con 6 vittorie, senza sconfitte, prende la quarta posizione del tabellone di eliminazione diretta. Nelle “64” supera per 15/8 la marchigiana Bonfigli e nelle “32” batte 15/4 la veneta Tambone. Per il tabellone da “8” cede alla pisana Delitala, 9/15.

In gara anche Matilde Calamassi, all’esordio in categoria Under 17, che paga la poca esperienza non riuscendo ad esprimere al massimo le proprie potenzialità.

La cussina Bonechi, prende parte il giorno successivo anche alla gara della categoria superiore, i “Giovani, under 20, dove una volta superato il girone iniziale cede per una sola stoccata 14/15 nel primo incontro della eliminazione diretta alla veneziana Collini.

Nella spada “Cadette” in gara Valentina Bichi che supera la fase a gironi ma viene eliminata dal tabellone della diretta per mano della catanese Santonocito. La giovanissima cussina, scende in pedana anche a Cassino ai Campionati Nazionali Assoluti dove, pur non riuscendo a superare il turno iniziale, riesce a fare una prima esperienza fra le atlete più esperte della specialità.

Ripresa delle attività anche per le categorie Master con Terni che ospita la prima prova del circuito fermo da oltre un anno. Il CUS Siena ESTRA sale sul terzo gradino del podio del fioretto Categoria “0” con Lorenzo Giannini, superato in semifinale dal ternano Picchi poi vincitore della gara. Nella stessa prova sesto il cussino Komlan Efanam Miawotoe, originario del Togo ma da diversi anni a Siena dove ha studiato e si è laureato continuando a praticare lo sport iniziato in Africa.

Nella Categoria “2”, over 50, Fabio Miraldi e Daniele Giannini si qualificano rispettivamente al 5° e 6° posto della classifica finale superati di misura nei rispettivi incontri per accedere alla zona podio.