Siena Calcio, Fedeli: “Lunedì incontro il Sindaco. L’assegno circolare è già pronto”

Franco Fedeli lunedì incontrerà il Sindaco. Il noto imprenditore dovrebbe avere anche il sostegno di Luciano Moggi

Sono giorni di apprensione per il mondo del calcio senese. Il Sindaco infatti, dopo aver ricevuto il via libera dalla Figc, sta valutando la fattibilità progettuale degli imprenditori che hanno bussato al Comune di Siena. Sono circa sette in tutto, ma come già riportato, soltanto 2-3 parrebbero soddisfare i vari ‘paletti’ fissati dal comune e dalla federazione. Da quanto raccolto nella giornata di oggi, la Berkeley Capital, società che rappresenta l’imprenditore armeno, non sarebbe la favorita del comune a causa di un progetto sportivo non del tutto convincente. Nonostante questo, l’ingente capitale a disposizione dell’imprenditore armeno non è un fattore da sottovalutare, ma la preferenza dell’amministrazione comunale pare essersi orientata su un’altra figura, Franco Fedeli. Il noto imprenditore, presidente del gruppo Elite che conta una grande quantità di supermercati nel centro e sud Italia, avrebbe anche il sostegno di una nota figura nel mondo del calcio: Luciano Moggi. Fedeli, come ha dichiarato ai nostri microfoni, incontrerà lunedì pomeriggio il sindaco De Mossi.

“Lunedì sarò a Siena per incontrare il sindaco -afferma Fedeli-. So che ci sono altre cordate, lui sceglierà a chi dare il Siena. Ho scelto questa piazza, anche se oggi mi hanno offerto un’altra società, perchè il Siena è una società blasonata in una città importante. Speriamo di iniziare questa avventura, anche se i tempi sono stretti. I pagamenti del 26 sono l’ultimo dei problemi, l’assegno circolare è già pronto. Però c’è da costruire una squadra vincente, non possiamo prendere giocatori da metà classifica.”

Filippo Meiattini