Siena Calcio: tre progetti in pole position

Tre progetti sembrano più solidi degli altri: Berkeley Capital, gruppo Fedeli e cordata di imprenditori e professionisti del mondo del calcio

Sta iniziando a delinearsi il futuro del Siena Calcio. Oggi infatti la Figc ha dato il via libera per l’iscrizione in soprannumero al campionato di Serie D (LEGGI QUI). Il sindaco di Siena Luigi De Mossi ha già inviato le lettere con i requisiti a tutti e sette gli imprenditori che si sono fatti avanti, la federazione vuole tutti i requisiti soddisfatti entro mercoledì 26 agosto alle 15, tra questi anche il pagamento del contributo straordinario di 400mila euro (LEGGI QUI). Questi paletti, insieme a quelli imposti dal sindaco De Mossi (LEGGI QUI), facilitano la scrematura e verosimilmente saranno 3 i gruppi in grado di soddisfare i requisiti richiesti. Ovviamente la Berkeley Capital, la società che rappresenta l’imprenditore armeno, è uno di questi, così come il gruppo di Franco Fedeli. Anche un’altra cordata potrebbe essere abbastanza solida per adempire agli oneri sopracitati, ed è composta da imprenditori e professionisti del mondo del calcio. La scelta è, chiaramente, nelle mani del sindaco, che tra domani e lunedì avrà confronti telefonici e in presenza con gli interessati. Stando alle informazioni raccolte la scelta del primo cittadino avverrà entro lunedì 24 agosto.

Filippo Meiattini