Siena: caso Mps, sarà presto convocato un Consiglio comunale straordinario

La delicata e complessa situazione legata al destino della banca sarà oggetto di un Consiglio comunale ad hoc

La delicata e complessa situazione intorno al futuro di banca MPS sarà discussa in un Consiglio comunale straordinario ad hoc.

Lo ha deciso il consesso comunale del 16 settembre, a seguito della mozione di Federico Minghi sulla situazione della banca MPS,conformemente ad accordi della conferenza dei capigruppo, come ha detto il presidente Marco Falorni, questa è stata solo letta, ma non discussa e votata.

Lo stesso presidenteha comunicato che sull’agenda è in programma una conferenza dei capigruppo, già convocata per lunedì 20 settembre, esuccessivamente,su questo importante tema, un Consiglio comunale straordinario, richiesto, a norma di Regolamento, da tutti i gruppi consiliari, sia di maggioranza sia di minoranza.