"Sotto la balena: bestie, piante, minerali e altre storie", appuntamento inedito ai Fisiocritici

Serata tra musica, scienza e narrativa

Di Redazione | 13 Giugno 2022 alle 7:30

"Sotto la balena: bestie, piante, minerali e altre storie", appuntamento inedito ai Fisiocritici

Sarà “Nereo”, ossia lo scheletro della balenottera comune che da quasi mezzo secolo domina nella corte a cielo aperto del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici, che il 15 giugno alle 21.30 accoglierà i racconti a tema naturalistico di Elisabetta Ricci e le musiche originali di Raffaello Simeoni, cantante, compositore e suonatore di strumenti antichi e tradizionali di varie culture. “Sotto la balena: bestie, piante, minerali e altre storie” è una serata inedita a ingresso libero per immergersi nell’atmosfera di un museo unico nel territorio senese ascoltando storie lette e interpretate da Roberto Bechi, Ugo Micheli, Floriana d’Amely, Domizio Baldini, Chiara Bratto e dalla stessa autrice. Alcune sono ispirate da animali come un’allodola, dei rospi e il cane Toppa di cui ha scritto Federigo Tozzi nelle sue opere. Al termine un omaggio al Museo con un racconto e una canzone dedicati alla balena ormai divenuta il suo simbolo.

Elisabetta Ricci, nata all’isola d’Elba, vive oggi a Siena, città in cui si è laureata in Scienze Naturali e dove ha insegnato nei licei scientifici. È coinvolta in iniziative di cittadinanza attiva in ambito di sostenibilità, alimentazione e salute. Partecipa alle attività dell’Associazione culturale “A regola d’arte” di Roma dove propone letture di suoi racconti legati al mondo della storia dell’arte.

Raffaello Simeoni Cantante, compositore, musicista, suona flauti moderni, antichi e tradizionali, cornamuse, organetti, oboi e ciaramelli, liuti medievali e arabi, ghironda. Sperimentatore di vari linguaggi musicali, si occupa di divulgare la musica della tradizione popolare di ogni nazione con un’attenzione particolare a quella italiana partendo dalle proprie radici nel centro Italia.



Articoli correlati