Uccide la moglie nel sonno e cerca di togliersi la vita

Tragedia a Poggibonsi, protagonista un 90enne. La moglie di 82 anni strangolata nel sonno

Tragedia in mattinata a Poggibonsi. Un uomo di 90 anni ha ucciso la moglie di 82 anni strangolandola a letto mentre dormiva. Il tutto è accaduto verso le 7.

L’anziano, dopo aver scritto dei biglietti in cui ammetteva le sue colpe e si scusava, ha poi cercato di togliersi la vita. Prima tentando di gettarsi nel fiume Staggia (dove c’era però troppa poca acqua) e poi con un coltello, non trovando il coraggio di affondare i colpi. Sul posto , avvertiti da un vicino, sono giunti i carabinieri ai quali l’uomo ha confessato tutto. Ora è ricoverato all’ospedale di Campostaggia.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau