Ufficiale: Sangiovannese – Acn Siena sarà rigiocata

L'arbitro ha ammesso l'errore tecnico e il Giudice Sportivo ha già decretato ufficialmente la ripetizione. L'Acn Siena presenta ricorso

E’ ufficiale: la sfida tra Sangiovannese e Acn Siena sarà rigiocata. Così ha deciso il Giudice Sportivo per irregolarità a seguito di un errore tecnico ammesso dall’arbitro stesso.

L’incontro, giocato ieri e terminato 1-2 per i bianconeri con le reti di Bani e Guidone, ha infatti visto il numero 6 del Siena Farcas ricevere un secondo cartellino giallo ad appena 28 secondi dal termine della partita, senza però che l’arbitro sventolasse il dovuto cartellino rosso. La Sangiovannese non ha presentato ricorso, in quanto il provvedimento è già stato messo in atto.

L’Acn Siena non ci sta: la società presenta ricorso contro la decisione del giudice sportivo. Già nella serata di ieri i bianconeri con un messaggio sui social avevano contestato la possibile ripetizione del match sottolineando che “negli ultimi 28 secondi del match (successivi alla seconda ammonizione) la squadra della Sangiovannese non supera mai la metà campo e Farcas non tocca il pallone né viene coinvolto indirettamente nel gioco”.

Da notare che Farcas, comunque, risulta squalificato per una giornata.