Voto politiche, l’autocritica di Valentini a Siena Tv: “Pd, si doveva fare di più”

“Nonostante il buon governo ci siamo allontanati dalla gente. Comunali, inaccettabile che poche persone, e non i cittadini, decidano di buttare a mare quanto di buono fatto dal sindaco a fine primo mandato, non è mai successo”

Intervistato ai microfoni di Siena Tv il sindaco Valentini ha commentato i risultati delle politiche: “Non sono felice -ha detto – ha vinto il voto di protesta, i toni forti, chi ha giocato sulle ansie e sulle paure. Il buon governo non è bastato, si doveva fare di più: si è passati dall’innovazione alla conservazione, allontanandoci dai cittadini: un grave errore. Siamo stati visti come il partito della casta, del potere.  E chi è uscito (Leu, ndr) non ha fatto meglio”. Le comunali: “Dico solo – sostiene -che un numero ristretto di persone non possono buttare a mare quanto fatto da un sindaco dopo il primo mandato, non è mai accaduto, questo lo devono semmai decidere i cittadini. Sono stati cinque anni positivi, non si possono buttare via così. Passiamo prima dalle primarie”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca